presenta:

‘Donne, donne, donne”

Esposizione in-process di Lamberto Pignotti
a cura di Daniela Vasta

Un’iniziativa promossa dall’Archivio Lamberto Pignotti, in collaborazione con Filosofia in Movimento.

Incontro on-line

sabato 8 maggio 2021, ore 19:00

con:

Lamberto Pignotti

Anna Camaiti Hostert, filosofa, saggista, teorica di Cinema e Visual Studies

Ilaria Meloni, etnomusicologa

Monica Marziota, musicista, soprano, performer e direttrice editoriale della rivista online “EcceMusica

Marco Contini, direttore della Galleria CONTACT artecontemporanea

Secondo incontro on-line – giovedì 8 aprile 2021, ore 16:00

con:

Lamberto Pignotti

Antonello Tolve: critico d’arte e curatore, titolare di Pedagogia e Didattica dell’Arte all’Accademia Albertina di Torino

Daniela Trincia: curatrice e storica dell’arte, scrive su numerose riviste di settore online e offline

Marco Contini, direttore della Galleria CONTACT artecontemporanea

Presentazione on-line – lunedì 8 marzo 2021, ore 19:30

con:

Lamberto Pignotti

Daniela Vasta, curatrice, storica dell’arte e autrice del volume “Verso la poesia visiva: opere inedite di Lamberto Pignotti” (Duetredue, 2019)

Antonio Cecere, vice presidente di Filosofia in movimento e autore del volume “Lessico resistente. La poesia visiva e la critica alla società dell’immagine” (Edizioni Kappabit, 2019)

Marco Contini, direttore della Galleria CONTACT artecontemporanea

CENNI BIOGRAFICI:

Lamberto Pignotti nasce nel 1926 a Firenze. Qui si laurea e risiede fino al 1968, anno in cui si trasferisce a Roma. Nei primi anni Sessanta concepisce e teorizza le prime forme di “poesia tecnologica” e “poesia visiva”, di cui cura nel 1965 la prima antologia. Nel 1963 dà vita, con altri artisti e critici, al “Gruppo 70” e partecipa pochi mesi dopo alla formazione del “Gruppo 63”. Dal 1971 al 1996 ha portato avanti, prima come professore alla Facoltà di Architettura di Firenze e poi al DAMS della Facoltà di Lettere di Bologna, dei corsi sugli svariati rapporti fra avanguardie, mass-media e new-media. Tra le più recenti mostre personali si ricordano: La poesia ve lo dice prima, la poesia ve lo dice meglio, Opere dal 1945 al 2010, Fondazione Berardelli, Brescia, 2010; Poesia visiva tra figura e scrittura, CSAC, Università di Parma, 2012; Cinquant’anni di inquietudine. La poesia visiva di Lamberto Pignotti, Galleria Clivio, Milano, 2016; Verso libero e indipendente, Centre Pompidou, Parigi 2018. Vive e lavora a Roma.

CONTACT – Via Urbana 110 (Rione Monti), ROMA